Home / NEWS ECONOMIA / Azioni Google: conviene comprarle o no in questo 2017?

Azioni Google: conviene comprarle o no in questo 2017?

Quando si parla di azioni Google si intendono alcune delle azioni più amate in assoluto. Questo perché stiamo parlando di un vero e proprio colosso, una delle aziende più importanti del mondo e questa è una garanzia per moltissimi investitori o aspiranti tali.

Tuttavia, prima di approfondire il discorso sulla convenienza dell’acquisto, c’è da dire che le azioni Google hanno dei prezzi non accessibili proprio a tutti, dato che una costa ben 845 euro.

Inoltre, altro dato da sapere è che Google è una tra le aziende più innovative che esistono e questo proprio grazie alla grande mole di capitali che ha a propria disposizione, che sarebbero sufficienti anche per coprire eventuali buchi o perdite.

Alla luce di quanto detto, quindi, entriamo nel vivo del discorso, per capire se convenga, o meno, acquistare queste azioni.

Acquistare azioni Google: sì o no?

Acquistare delle azioni Google, così come acquistare azioni di altre grandi aziende come, ad esempio, Apple SamsungNetflix, solo per fare degli esempi, può essere una scelta che sembra essere senza rischi. Tuttavia, è necessario fare prima il punto della situazione anche perché, come detto, le azioni Google non sono di certo economiche.

google borsa titolo Azioni Google: conviene comprarle o no in questo 2017?

Come acquistare azioni Google

A questo punto, una delle domande che vengono poste con maggiore frequenza è: come acquistare delle azioni Google? A dire il vero, ci si chiede dove queste ultime possano essere acquistate. La risposta è semplice: le azioni Google possono essere acquistate presso la propria banca, ma anche online, presso dei broker che operano su grandi piattaforme di trading.

Altra domanda gettonata a questo punto è dove conviene acquistarle. In questo caso la risposta è in rete grazie al fatto che le commissioni sono inferiori rispetto a quelle che si pagano quando si effettua l’acquisto in banca.

Vantaggi e svantaggi dell’acquisto

Google è un’azienda in continua espansione, la cui crescita non è destinata a fermarsi. Ecco, quindi, perché le azioni Google si trovano nel pacchetto investimenti di moltissime persone. Ad esempio, c’è chi consiglia di destinare addirittura il 5% dei fondi di investimento che si posseggono per l’acquisto di azioni Google. In poche parole, in un periodo di crisi e incertezza, queste azioni sono una sorta di bene rifugio, molto sicure e molto apprezzate.

Tuttavia, si deve sottolineare un grande svantaggio: molti grandi advertiser hanno incominciato a preferire la pubblicità su Facebook a quella con AdWords, prodotto centrale di Google  che ha sempre fatto dei suoi incassi pubblicitari un’arma vincente. Questo potrebbe, quindi, essere un contro per tutti coloro i quali si dicono interessati all’acquisto.

Attenzione, però, perché di sicuro Google sta pensando a come recuperare terreno, dato che non può perdere così tanti introiti senza fare nulla. Inoltre, al momento, i margini di crescita dell’azienda sono ancora elevatissimi e, pertanto, acquistare delle azioni è un ottimo investimento, molto conveniente. Google, di sicuro, anche quest’anno mostrerà a tutti un fatturato da capogiro e di certo non andrà in perdita.

 

About Laura F.

Check Also

Colloqui di lavoro: la Nuova Zelanda paga il viaggio per andare a farne uno

Se si è in cerca di un nuovo lavoro, che si tratti della prima occupazione o …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *