Home / NEWS ECONOMIA / Uomini e Donne: gli stipendi di tronisti e opinionisti

Uomini e Donne: gli stipendi di tronisti e opinionisti

Vi siete mai chiesti quanto guadagnano i protagonisti di Uomini e Donne? Sia per chi segue il programma che per chi, invece, lo conosce solo per vie traverse, la domanda è una: quanto guadagnano Tina Cipollari, Gianni Sperti e i tronisti del noto programma di Maria De Filippi?

I compensi di Tina Cipollari e Gianni Sperti a Uomini e Donne

Le cifre che stiamo riportando non sono mai state ufficialmente confermate, dato che i diretti interessati tendono a non parlare di quello che prendono per partecipare, nelle vesti di opinionisti, alla trasmissione del pomeriggio di Canale 5, condotta da anni, sempre con successo, da Maria De Filippi.

Tuttavia, si pensa che Tina Cipollari e Gianni Sperti, che sono i due opinionisti di punta del programma in questione, potrebbero anche guadagnare tra i 1000 e i 2000 euro per ogni puntata.  Le voci, però, come detto, non sono mai state confermate, tanto che il marito di Tina, tempo fa, non perse l’occasione di dire che la sua famiglia non era esente da alcuni problemi economici, lasciando intendere che da Uomini e Donne la moglie non guadagnasse poi tanto. Ma c’è chi pensa che tali dichiarazioni sono state fatte per far parlare di sé e non perché effettivamente la famiglia Cipollari sia in difficoltà.

I compensi dei tronisti di Uomini e Donne

Stando, invece, a quel che si sa, né i tronisti del trono Over né quelli del trono classico sono pagati, così come non lo sono neppure i corteggiatori che vanno lì per loro. La partecipazione di queste figure al programma, quindi, risulta essere del tutto gratuita.

UOMINI E DONNE 1000x600 Uomini e Donne: gli stipendi di tronisti e opinionisti

Sia tronisti che corteggiatori, tuttavia, vengono rimborsati delle spese per il viaggio che affrontano al fine di raggiungere gli studi di Uomini e Donne che si trovano a Roma.

Inoltre, da qualche tempo a questa parte, la produzione ha deciso che i tronisti non possano più fare serate nell’arco di tempo in cui va in onda il loro trono. L’unica eccezione accettata è stata quella di Lucas Peracchi, che ha dichiarato di avere dei problemi economici.

Ai tronisti, però, non sono vietati guadagni collaterali, provenienti da social network ma anche da sponsor che, ad esempio, li pagano pur di indossare dei determinati brand in trasmissione.

Come è noto, poi, dopo aver concluso il loro percorso a Uomini e Donne, i tronisti, così come anche i corteggiatori più in vista, sono liberi di accettare proposte e serate. Ogni serata in discoteca che un tronista di Uomini e Donne fa può anche essere pagata oltre 3000 euro. I veri guadagni, quindi, per loro iniziano dopo la fine della messa in onda del loro percorso nel programma.

Ricordiamo che, tuttavia, si tratta di dati che non sono stati confermati da nessuno in via ufficiale, ma si tratta, per lo più di voci di corridoio che in molti ritengono essere fondate.

About Davide

Check Also

Azioni Google: conviene comprarle o no in questo 2017?

Quando si parla di azioni Google si intendono alcune delle azioni più amate in assoluto. Questo perché …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *