Home / COME GUADAGNARE ONLINE / Guadagnare scaricando app sul proprio smartphone? Prova AppBounty

Guadagnare scaricando app sul proprio smartphone? Prova AppBounty

Per coloro i quali sono alla ricerca di nuove fonti di guadagno online, suggeriamo che esiste la possibilità di guadagnare scaricando app sul proprio smartphone. Lo si fa attraverso un’apposita applicazione, come AppBounty che, tra tutte, è quella che dà maggiore ricavo.

L’app in questione può essere utilizzata sia via web che su device iOS e Android e, pertanto, è versatile e molto utile per chi cerca un modo alternativo per guadagnare.

Come funziona AppBounty?

La prima cosa da fare è, naturalmente, quella di scaricare AppBounty. Lo si può fare dal proprio app Store, che cambia in base al device che si possiede: che sia Android o che sia Apple, ogni dispositivo può avere la sua AppBounty e basta cercarla nello store.

Dopo aver trovato e scaricato AppBounty, si deve procedere con l’accesso, che può essere effettuato anche tramite Facebook e, in questo caso, si guadagnano dei punti extra. Dopo aver creato l’accesso all’app, si può iniziare a usare la stessa.

appBounty2 Guadagnare scaricando app sul proprio smartphone? Prova AppBounty

Come si usa AppBounty? E’ molto semplice, perché ci sono 3 voci, che si trovano nella parte alta dell’app, che servono per utilizzare al meglio la stessa. Stiamo parlando delle voci Offers, Rewards Invite. Queste sono le opzioni principali, quelle che si devono sempre tenere a mente e ben presenti.

Le varie sezioni di AppBounty

Analizziamo da vicino quelle che sono le sottocategorie che ci sono in ciascuna categoria principale.

Nella categoria Offers ci sono le varie offerte, così come si può facilmente intuire. Per ogni offerta che viene proposta, ci sono diverse informazioni. Ad esempi, si può capire immediatamente quanti punti verranno assegnati nel caso in cui si decida di partecipare all’offerta consigliata. Ricordiamo che tanto i punti quanto gli omaggi di quest’app non possono essere convertiti in denaro, ma vengono rilasciati dei buoni spendibili presso siti partner. Tra questi segnaliamo, ad esempio, Amazon iTunes, ma anche Xbox StoreSteam per gli amanti dei videogiochi. Questi sono solo alcuni dei tanti siti partner su cui si potranno spendere i buoni di cui sopra.

 

 

La sezione Rewards segnala i punti e gli omaggi ottenuti e la sezione Invite serve per invitare gli amici a iscriversi al programma di cui stiamo parlando scaricando l’app. In alcuni casi, per ogni persona che si iscrive scaricando il codice generato dall’invito, si ottengono anche 50 punti a persona e 250 punti si otterranno, invece, per ogni persona invitata.

Inoltre, AppBounty ci propone anche delle funzioni aggiuntive che servono per ottenere più punti. Tuttavia, non tutte sono molto convenienti e, in ogni caso, si deve segnalare che alcune di queste potrebbero andare a rallentare il proprio device: ecco perché è sempre il caso di vagliare bene la situazione, per capire se ne valga o meno la pena.

Conclusioni su AppBounty

Sebbene questa applicazione non dia dei soldi, si possono ottenere dei coupon buoni che sono molto utili nel caso in cui si ami fare dello shopping online. Pertanto, consigliamo l’utilizzo di questa app a chi ama spendere online ed è sempre alla richiesta di buoni da utilizzare per acquistare a prezzi convenienti o con sconti sul totale.

 

About Davide

Check Also

Vendi online le cose che non usi e che trovi in cantina

Probabilmente in casa di ciascuno di noi c’è un capitale di cui ignoriamo la presenza. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *