Home / Guide / Come pagare meno l’assicurazione auto

Come pagare meno l’assicurazione auto

Sempre più spesso la polizza assicurativa sulla nostra auto influenza in maniera significativa il budget familiare, usando soldi che spenderemmo volentieri in altro.

Diventa fondamentale al giorno d’oggi quindi, capire come pagare meno l’assicurazione auto.

Iniziamo chiarendo che l’importo da pagare per garantire la polizza assicurativa alla nostra auto non è una cifra fissa ma varia secondo di alcuni parametri.

In questa guida vi illustreremo prima quali sono i parametri di stima della RCA e poi vi insegneremo come poterli migliorare per abbassare il costo dell’assicurazione auto.

Parametri per la valutazione costo della RCA

Come detto prima, i parametri per la valutazione della vostra RCA sono diversi e, se ottimizzati, consentono di abbattere il costo della RCA di parecchi euro.

  1. Data rilascio patente: Le assicurazioni valutano il periodo in cui avete ottenuto la patente, maggiore sarà il periodo minore sarà il costo della polizza annuale.
  2. Che lavoro fate? la professione influenza anch’essa la vostra RCA, se il vostro lavoro vi porta a viaggiare molto può influenzare significativamente il premio della polizza assicurativa.
  3. Tipo di motore : Avete una auto diesel o benzina? generalmente le auto diesel hanno un premio assicurativo più alto.
  4. La vostra età : i più giovani tendono a pagare leggermente di più di chi ha qualche anno in più.
  5. La cilindrata della vostra auto: solitamente maggiore è la cilindrata del vostro veicolo maggiore sarà il prezzo della copertura assicurativa
  6. Kilometraggio annuo: chiaramente più kilometri fate e statisticamente maggiore è il rischio di avere un incidente, quindi corrispondere ad un aumento del prezzo della polizza assicurativa.
  7. Chi guida : se fate delle polizze assicurative di guida esclusiva potete risparmiare sulla RCA.

 

Trucchi per pagare meno l’assicurazione per auto e moto

risparmiare assicurazione auto Come pagare meno l’assicurazione auto

Una volta conosciuti i parametri di valutazione per il calcolo della vostra RCA, possiamo trovare dei metodi per pagare poco la RCA.

In cima a tutti suggeriamo l’utilizzo della Legge Bersani (legge 40/2007)  che consente di poter trasferire la propria classe di merito ad un veicolo di un familiare o convivente.

Se ad esempio vostro padre ha una classe 1 e voi acquistate un veicolo, la Legge Bersani vi consente di trasferire la prima classe da vostro padre alla vostra auto evitandovi di partire dalla classe di ingresso 14.

I parametri che vi abbiamo elencato sopra, sono dei dati che non possono essere modificati se non in fase di acquisto della vostra auto per cui il consiglio che vi diamo è di tener presente tutti quei fattori sopra elencati per poter risparmiare sul premio assicurativo.

Una possibile scelta ad esempio è quella di acquistare una macchina di piccola cilindrata.

In ogni caso vi basterà fare un giro su internet per trovare tante società assicurative che consentono di avere un preventivo sulla polizza auto online direttamente da casa vostra per poter ottimizzare al meglio la spesa dell’assicurazione auto.

In conclusione vi ricordiamo che non è più obbligatorio esporre il tagliando assicurativo sul vostro veicolo ma che dovrete portare con sempre con voi il certificato assicurativo da esporre alle forze dell’ordine in caso di richiesta.

About Laura F.

Check Also

Come guadagnare con i sondaggi: la nostra guida

Come guadagnare con i sondaggi: la nostra guida

Chi naviga in rete alla ricerca di diverse soluzioni per monetizzare, avrà di certo sentito parlare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *